NUTRIZIONE 360: BURRO DI ARACHIDI

NUTRIZIONE 360: BURRO DI ARACHIDI

Protagonista indiscusso sulle tavole di tutta America, il burro di arachidi è apprezzato anche nel Bel Paese, da gustare spalmato su una fetta di pane caldo o come ingrediente per ricette nuove e sfiziose.
Come suggerisce la Dottoressa Roberta Ferrari, il burro d’arachidi ideale è quello che contiene solamente arachidi, olio di arachidi (che si vede affiorare in superficie), sale ed eventualmente un dolcificante a scelta tra zucchero e miele, senza oli aggiunti, e se consumato in quantità moderata ha ottime proprietà per la salute.
Il burro di arachidi, infatti, contiene un 30% di proteine, acidi grassi e omega 3 che proteggono dalle malattie cardiache ed ha un potere antiossidante grazie alla ricca presenza di minerali e vitamine.
Una fetta di pane integrale e un cucchiaio di burro di arachidi formano un’ottima combinazione per uno spuntino pre workout, proprio perchè abbiamo bisogno di assumere uno snack a basso indice glicemico (che non causi un picco insulinico), così la fibra del pane e i grassi e le proteine del burro di arachidi riescono a rallentare l’assorbimento di zuccheri mantenendo costante la glicemia durante tutto l’allenamento.
Da tenere a mente che lo spuntino non deve appesantire, quindi occhio alle dosi, e ricordiamoci di consumarlo almeno un’ora prima dell’inizio attività.

Related Post
Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *